È normale che nel corso del tempo gli edifici e i loro impianti necessitino di interventi manutentivi. Se hai bisogno di una manutenzione straordinaria all’abitazione condominiale in cui vivi puoi affidarti a noi di Edilampo, l’impresa edile della provincia di Firenze propone a ogni cliente impeccabili interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, lavori essenziali per prendersi cura del proprio immobile e valorizzarne l’estetica.

Cose da fare

Prima di tutto dobbiamo avere bene in mente la differenza tra manutenzione ordinaria e straordinaria.  La manutenzione ordinaria riguarda tutti gli interventi finalizzati alla riparazione, al rinnovamento e alla sostituzione di finiture. Invece, le opere di manutenzione straordinaria rientrano tutti i lavori che comportano una modifica sostanziale dell’immobile. Per quanto riguarda queste ultime, se abbiamo necessità di realizzarle, è consigliabile affidarsi ad una ditta edile per valutare i lavori da eseguire e la spesa da affrontare. Sono interventi di manutenzione straordinaria: la sostituzione di pali telefonici fatiscenti, il consolidamento dei solai o delle scale, la realizzazione di opere accessorie, che non aumentino volume o superfici utili, o di volumi tecnici, la demolizione e ricostruzione di pareti divisorie. Un elenco non esaustivo di interventi di manutenzione straordinaria include anche: sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande, con modifica di materiale e di tipologia di infisso; realizzazione e adeguamento di opere accessorie come canne fumarie, centrali termiche, scale di sicurezza, ascensori, ecc…; consolidamento delle strutture nelle fondazioni o in elevazione; rifacimento di scale e rampe; realizzazione di chiusure o aperture interne che non modifichino lo schema distributivo delle unità immobiliari e dell’edificio; realizzazione di recinti, muri di cinta e cancellate.

Per avere maggiori informazioni su questo servizio che la nostra ditta offre, non esitare a contattarci al numero di telefono 338 9750309.